La under 16 in tour a Londra

La under 16 ha vissuto tre magnifici giorni a Londra, in Inghilterra, dal 22 al 24 marzo. I ragazzi sono partiti in piena notte da Carpi, volando poi da Bologna a Londra Stansted e subito si sono immersi nella più cosmopolita delle metropoli europee visitando alcuni luoghi monumentali e caratteristici della capitale inglese come Covent Garden, Buckhingham Palace, St.Jame’s Park, Trafalgar Sq., Leicester square.

WhatsApp Image 2019-03-25 at 22.59.32

WhatsApp Image 2019-03-26 at 11.05.48 (2)

 

I ragazzi hanno dormito in un ostello in Carter Lane, in una zona piuttosto centrale e alla mattina di sabato 23 hanno visitato il tipico quartiere di Camden Town e al pomeriggio si sono recanti all’Olympic Stadium per assistere al derby-match di Premiership tra le formazioni londinesi dei Saracens e degli Harlequins.

55512150_10218393330525596_7443600776951234560_n

WhatsApp Image 2019-03-25 at 22.59.31

Una bellissima atmosfera intorno allo stadio e dentro, con ben 42.000 tifosi sugli spalti. Dopo cena i ragazzi hanno passeggiato sulle rive del Tamigi passando sul Millenium bridge e sul Tower Bridge.

Domenica 24 i ragazzi e gli accompagnatori si sono recati presso le strutture dell’ Old Alleynian Rugby Club dove sono stati ricevuti con grande cortesia e disponibilità dal chairman, dagli allenatori e dai ragazzi del club inglese. I bellissimi e verdi campi senza recinzioni pullulavano di giovani ragazzi e bambini in allenamento, contornati dalla presenza delle loro famiglie.

Il Chairman Mike ha illustrato la lunga storia del club, nato nel 1898, invitandoci a visitare la club house dove sono esposti i cap e le maglie raccolte nei decenni passati con le nazionali dai membri del club. Un pensiero è stato rivolto anche ai 49 ragazzi appartenenti al club caduti nelle due guerre mondiali. Si sono detti felici di ospitarci in quanto siamo stati il primo club italiano ad andare in visita da loro.

WhatsApp Image 2019-03-25 at 22.59.32 (1)

 

WhatsApp Image 2019-03-26 at 11.06.19

Sul campo principale davanti alla club house i nostri hanno effettuato il riscaldamento e hanno poi giocato la partita con la selezione U15 del club ospitante, superandola per 45-31, sotto agli occhi di un numeroso pubblico di allenatori e dirigenti inglesi che si sono detti molto positivamente impressionati dal rugby dei nostri falchi: un rugby semplice ed efficace, con alcune prestazioni singole di alto livello.

A seguire siamo stati onorati di scambiare alcuni saluti e premi a vicenda in club house: i nostri ragazzi hanno ricevuto una medaglia per ciascuno e abbiamo ricevuto il crest del club inglese che appenderemo sicuramente nel nostro futuro ufficio o club house. Molto gradito un nostro dono in eccellente Parmigiano Reggiano. A nostra volta abbiamo ricambiato invitandoli a venirci a trovare in Italia, facendo nascere un gemellaggio.

Si è trattato davvero di una bellissima esperienza che i ragazzi ricorderanno a lungo. Ringraziamo gli allenatori, gli accompagnatori, le famiglie e gli sponsor che hanno reso possibile questa esperienza, sicuri che sia tra le prime di una lunga storia.

WhatsApp Image 2019-03-26 at 11.05.48 (4)

55731122_10218393331565622_1182627126218588160_n

WhatsApp Image 2019-03-26 at 11.05.48 (1) WhatsApp Image 2019-03-26 at 11.05.48 (3)

Scrivi un commento